Finalmente il segreto scoperto da un proprietario di casa che voleva l’indipendenza energetica senza essere truffato. Permette di avere le tasche più piene per fare più spesso le attività che ami e regali alle persone che ti stanno vicino. Elimina i problemi con le bollette sempre più salate… e può far sparire la paura di un investimento sbagliato in una sola ora!

Ti è mai capitato di avere tra le mani una bolletta e di sgranare gli occhi alla vista di quella cifra così alta?

Ormai in casa abbiamo tantissime apparecchiature che consumano sempre più energia, se per esempio hai installato l’aria condizionata, sai benissimo che è una spesa costante.

Quando pensi di essertene liberato, ecco che arriva puntuale la nuova mazzata.

Sono sicuro che anche tu vorresti usare quei soldi in altro modo, senza rinunciare a tutte le comodità che hai ora.

Forse hai anche già cercato la soluzione e ti sei informato sul fotovoltaico.

È arrivato da te il giovane venditore con il vestito appena stirato e profumato, ha cercato di fare l’amicone, ti ha riempito di paroloni, ti ha mostrato dei grafici incomprensibili pieni di colori, ti ha fatto promesse megagalattiche, ti ha fatto vedere un contratto con mille clausole che ha liquidato con mezza parola e ti ha spinto a fare un autografo su qualche altro pezzo di carta.

Ci sono andato vicino?

D’altronde, questo è quello che sta succedendo nella maggior parte dei casi. E tu ti ritrovi con il tuo impianto che fa molto meno di quanto previsto, che è progettato senza che nessuno abbia fatto un’analisi seria delle tue esigenze e della tua casa e che, quando succede qualche imprevisto, non è coperto dalla garanzia che ti serve.

E se vuoi protestare, non puoi fare nulla: l’hai messo tu l’autografo su quelle carte liquidate in pochi secondi.

Intanto arriva la nuova bolletta. E tua moglie protesta, perché non andate a cena in quel ristorante che le piace tanto e i tuoi figli ti danno del papà cattivo, perché tutti hanno quel nuovo gioco e tu non glielo compri perché stai bruciando i soldi grazie a quel contratto.

Ecco, ora immagina per un secondo di poter riportare indietro le lancette, sbattere la porta in faccia al commerciale di turno, riaprire la porta di casa e trovare:

  • Un consulente specialistico che ti libera dal problema di non sapere “se”, “come” e “in quanto tempo” fare e ripagare il tuo impianto;
  • Una tipologia di impianto fotovoltaico che “cattura anche la luce della nebbia”: che, cioè, consente all’impianto di funzionare non solo quando c’è pieno sole, ma anche nelle piatte giornate invernali;
  • Un consulente che progetta il tuo impianto, partendo dalla tua abitazione e dalle tue esigenze e ti assiste in ogni fase. E che ti evita di installare in casa un impianto che non si ripaga o che, a ogni problema, ti dà solo una bella botta di stress.

È proprio installando un impianto in grado di “catturare la luce della nebbia”, oltre che la luce diretta e progettandolo su misura insieme a un consulente specializzato, che riesci a ridurre in briciole le tue bollette, senza rinunciare alle comodità che hai già.

Nel concreto, infatti, funziona che dietro quella porta trovi un tecnico specializzato.

Lo trovi all’ora che abbiamo concordato precedentemente al telefono.

Durante il sopralluogo, valutate assieme le tue esigenze, le caratteristiche della casa e la tua situazione attuale (procurati l’ultima bolletta).

Infine, lui ti fornisce tutte le informazioni di cui necessiti e tu, sulla base di tutto questo, decidi cosa fare.

Il tutto in un’ora o poco più, dopodiché, tu saprai se e come fare l’impianto e in quanto tempo farai fruttare il tuo investimento.

Ecco il segreto scoperto da Giuseppe, fedele pagatore di una bolletta super salata, con il problema di avere un’abitazione esposta a nord.

Giuseppe è un libero professionista che vive nel nord Italia, non lontano da una grande città. Si era trasferito da qualche anno, nella sua nuova villetta, con moglie e due figli.

Tutto stupendo, ma quella bolletta, seppur non era un problema pagarla, era davvero un fastidio che gli arrivava sotto il naso, mese si mese no.

Lavatrice, asciugatrice, frigo, congelatore e piano a induzione per la moglie, TV LCD con decoder – che consuma più di quello che credi – e casse annesse per lui, TV e PC con videogiochi per i figli.

Se poi ci aggiungiamo anche l’impianto di condizionamento e la stanza studio con PC e piccolo server per salvare i dati, ben capisci che il suo consumo energetico era alle stelle.

Il problema era però che nessuno gli aveva mai prospettato la giusta soluzione per fare a pezzi quella dannata bolletta.

Tutti con il solito metodo: hai tot. metri quadri, allora puoi installare tot. pannelli e puoi produrre fino a tot.

Nessuno che gli chiedesse cosa avrebbe attaccato a questi pannelli. Nessuno che gli desse garanzie sul minimo che avrebbe prodotto. Nessuno che gli spiegasse chiaramente che dei pannelli messi a nord non rendono come quelli messi verso sud!

Per fortuna, Giuseppe non si è fatto abbindolare e, con calma, ha continuato a cercare una soluzione adatta.

Oggi che assieme abbiamo realizzato il suo impianto, adatto alle sue esigenze, nonostante sia esposto verso nord, lui e la sua famiglia possono continuare a godere di tutti i comfort che avevano prima e avere bollette peso piuma!

Come è possibile tutto questo?

Semplicemente, abbiamo progettato l’impianto, partendo dalle caratteristiche della sua casa e dalle sue specifiche esigenze.

Gli abbiamo garantito una certa produzione, senza falsi valori massimi e irraggiungibile, spiegandogli, in modo semplice e chiaro, tutti i passaggi per distruggere quelle pesanti bollette.

In particolare, abbiamo risolto il problema dell’esposizione, utilizzando i pannelli Fotodinamici che, a differenza degli ormai vecchi pannelli tradizionali, riescono a catturare anche la luce non diretta, permettendo una maggiore produzione anche nei lunghi mesi poco soleggiati.

Piacerebbe anche a te far diventare la bolletta leggera come una piuma e poter usare quei soldi per far felice te stesso e le persone che ti stanno vicino?

Fotodinamico, gli specialisti dei pannelli fotovoltaici che catturano anche la luce della nebbia.

Fotodinamico ha riservato per te un’occasione speciale. Per avere tutte le informazioni, vai su http://www.marketing.fotodinamico.it/informazioni.

 

Luca Figarini,

Project Manager e Co-Founder

di Fotodinamico

 

Sono stato anch’io per anni una vittima della mia bolletta. Ho sbattuto la testa contro commerciali poco seri, sono stato anche fregato, ma tutto ciò mi ha permesso di conoscere veramente il settore e lottare sempre di più per trovare una soluzione migliore. Da qui, ormai 5 anni e più di 500 clienti fa, è nato Fotodinamico.